non stiamo andando avanti !

La Corte Suprema indiana ha annullato la sentenza di un tribunale di New Delhi che, nel 2009, aveva legalizzato l’omosessualità. La legge prevedeva l’ergastolo come massima punizione. La decisione è giunta in seguito a diverse petizioni di associazioni religiose contrarie alla depenalizzazione del reato previsto dal Codice penale del paese che vieta le relazioni tra […]

Continua a leggere