Nell’antichità gli uomini facevano sesso con altri uomini, s’innamoravano fra loro, stringevano amicizie. Come tutte le altre persone litigavano, ridevano, piangevano, godevano e soffrivano insieme. Ma a dipendenza dell’epoca e del luogo potevano vivere più o meno pubblicamente. Dall’antichità ad oggi le cose sono cambiate a seconda della pare del pianeta in cui ci troviamo. Infatti ancora oggi in molti paesi gli omosessuali, bisessuali e transessuali sono perseguiti dalla legge, che in alcuni casi li condanna a morte. Possiamo anche dire che in certi paesi questo gruppo di persone sono tutelate come qualsiasi altro dalla legge, che in alcuni stati permette anche il matrimonio. Troppi ancora oggi associano l’essere gay come un aspetto sessuale punto e a capo. In questo senso la sessualità è certamente un aspetto importante ma privato. Ma essere gay significa anche amare qualcuno e la relazione comporta anche aspetti sociali e pubblici. Se abbiamo un compagno o una compagna questa relazione fa parte di noi e la felicità chiede di essere condivisa spesso con parenti e amici. Ma tantissimi sono i pregiudizi sull’omosessualità, persino sul sesso tra gay. Per esempio…

  • I gay sono INSAZIABILI di sesso, il sesso è l’elisir della scena gay? Un cliché o la verità? in effetti, alcuni gay hanno rapporti con vari partner, ma altri desiderano un rapporto stabile con un partner fisso. Ma anche i santerelli degli etero anno una buona percentuale di individui che non desiderano relazioni stabili ma solo storie di una notte. Possiamo dire che non ci sia differenza di orientamento sessuale nel comportamento sessuale o relazionale dell’essere umano. I luoghi comuni non hanno pregiudizi, in molti definirebbero un gay un morto di ca**o e gli uomini etero come insaziabili di fi*a
  • Sesso gay = penetrazione?? Questa volta accorrono in aiuto degli omosessuali delle statistiche che dimostrano che per 9 gay su 10 fanno parte del sesso sia la penetrazione, ma anche il sesso orale, la masturbazione reciproca, le coccole, le carezze e i massaggi. Il cosiddetto rapporto completo viene trovato uno spasso da 3 omosessuali su 4.

5 risposte a "I pregiudizi sugli omosessuali sotto le coperte"

    1. Il nostro compito é quello di abolire i pregiudizi e gli stareotipi che qui in Ticino condizionano anche gli stessi gay che hanno compito già il loro comin out.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.